Elezioni in Bielorussia: Lukaschenko sconfitto (solo) su internet

Domani si svolgeranno le elezioni presidenziali in Bielorussia, l’ultima dittatura d’Europa. Per sapere come si è arrivati al voto anticipato date un’occhiata QUI.
Nonostante sia data per scontata la vittoria di Aleksander Lukaschenko è altrettanto certo che la maggioranza dei cittadini bielorussi vuole la libertà e non più l’oppressione. 
A questo proposto è molto interessante un sondaggio proposto dalla radio russa “Radio Company” sul suo sito internet. Si tratta di un voto virtuale  per scegliere liberamente il proprio candidato alla presidenza, un’iniziativa alla quale hanno partecipato più di 10000 persone. Ecco i risultati, certamente più veritieri di quelli che usciranno dalle urne domani:

Andrei Sannikov (27,99%)
Yaroslav Romanchuk (18,45%)
Vladimir Nyaklyaeu (10,74%)
Alexander Lukashenko (9,32%),
qualsiasi altro candidato ad eccezione di Lukashenko (5,77% )

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Sprazzi & pensieri e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.